Sergej Milinkovic-Savic

CALCIOMERCATO LAZIO MILINKOVIC-SAVIC CHELSEA – La trasferta di Tare in Inghilterra, iniziata martedì e conclusa ieri, è servita per provare a internazionalizzare le operazioni della Lazio in entrata e in uscita. Londra è stata scelta come destinazione – stando a quanto riferisce il Corriere dello Sport – il Chelsea come meta. A Sarri da sempre piacciono il portiere Kepa, il terzino Emerson Palmieri e la mezzala Loftus-Cheek, tutti gioielli Blues. A Tuchel può piacere Milinkovic-Savic.

Il blitz di Tare è servito per sondare piste, per valutare il reale interesse dei club della Premier per Sergej, partendo dal Chelsea. Lotito ha detto di non aver mai messo Milinkovic sul mercato, ma ha ammesso anche che di fronte ad un’offerta top non si metterebbe “a fare crociate” contro il Sergente.

La partenza di Milinkovic, per quanto dolorosa, permetterebbe alla società di pianificare il mercato con meno flemma e con più velocità. Il sondaggio multiplo di Tare con il Chelsea è servito per certificare l’interesse dei Blues per il centrocampista, ma non si è scesi nei dettagli: gli inglesi si sono limitati ad approfondire informazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA