Vincenzo Italiano

CALCIOMERCATO FIORENTINA ITALIANO – Rocco Commisso, che per la seconda volta nel giro di un mese, ha dato dall’America l’accelerata decisiva al rinnovo di contratto di Vincenzo Italiano con la Fiorentina: come riferisce il Corriere dello Sport, accordo ormai trovato con il mister di Karlsruhe su cifre, durata e ultimi dettagli burocratici, e firma che potrebbe arrivare già nel corso delle prossime 48 ore.

Quando è atteso l’ultimo decisivo vertice tra i dirigenti, nelle persone del dg Barone e del ds Pradè, e l’entourage del tecnico, ovvero il manager Ramadani, la figura che anche dei momenti di maggiore tensione di questa lunga trattativa ha tenuto viva con costanza la fiammella sul prolungamento.  

Ancora qualche ora e poi sarà solo tempo di firme. Che porteranno a riformulare contratto del tecnico di un anno con opzione per un’ulteriore stagione: dal 2023, dunque, il matrimonio in viola si estenderà fino al 2024 con la possibilità di allungare ulteriormente il rapporto fino al 2025. Ma non è escluso che nel faccia a faccia con Ramadani delle prossime ore le parti decidano di dilatare il nuovo accordo subito fino al 2025.

L’allenatore passerà da un ingaggio di 800mila euro a uno di 1,7 milioni netti più bonus, quasi tutti facilmente raggiungibili con così la possibilità di arrivare a circa 2 milioni di stipendio, una somma in linea con quella percepita dai tecnici delle prime squadre di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA