Gianluigi Buffon

ULTIME NOTIZIE CALCIO JUVENTUS ROMA BUFFON Gigi Buffon, capitano del Parma, ha parlato a Tuttosport dell’addio alla Juventus di Matthijs De Ligt e dell’arrivo in bianconero di Gleison Bremer: “Mi dispiace vedere De Ligt via dalla Juventus perché Matthijs era il classico giocatore e capitan futuro della Juve per bravura, qualità e carattere. Peccato, però se è stata una sua volontà: amen. Bremer è reduce da un campionato strepitoso, nel quale è stato eletto miglior difensore della Serie A. Il salto alla Juve è grande e magari un po’ di dazio lo pagherà. È successo anche a De Ligt. Ma le potenzialità di Bremer non sono in discussione”.

Su Pogba.
“Mi dispiace per il grande Paul (per l’infortunio, ndr), che ha fatto una scelta giustissima tornando a Torino. Per lui la Juventus è speciale come squadra e come ambiente. Pogba, quando si riprenderà, sarà un avatar in Serie A”.

Su Dybala alla Roma.
“Paulo aveva il diritto di scegliere dopo l’addio a parametro zero alla Juventus. Quando nelle scorse settimane ho visto che sarebbe potuto andare all’Inter, alla Roma o al Napoli ho sperato che scegliesse una delle ultime due. Lo speravo per la sua carriera. Paulo aveva bisogno di uno choc emotivo ed ero convinto che solo Roma o Napoli glielo avrebbero potuto dare. Glielo ho scritto anche con un messaggio e sono contento di vederlo alla Roma. Dal punto di vista tecnico, Dybala è il migliore della Serie A insieme a Di Maria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA