Matias Vecino

CALCIOMERCATO LAZIO VECINO – Lunedì le visite, martedì l’abbraccio con Sarri e il primo allenamento a Formello. Come riferisce il Corriere dello Sport, Matias Vecino è in arrivo è già sa cosa deve fare. In primis garantire al tecnico biancoceleste la “garra charrua” uruguaiana, anche l’affidabilità fisica dopo un’annata di impedimenti all’Inter (fisici e non).

Dev’essere un titolare in più, una mezzala pronta per l’uso, per dare grinta e fisicità quando occorrerà. Deve farsi perdonare dai laziali quel Golden Goal segnato il 20 maggio 2018 con i nerazzurri all’Olimpico. Fu il 2-3 che annientò il sogno Champions della Lazio. A Lotito quello scherzetto costò una quarantina di milioni. Matias Vecino s’aggiungerà a Luis Alberto (se rimarrà), Milinkovic e Basic

© RIPRODUZIONE RISERVATA