Musa Barrow

CALCIOMERCATO NAPOLI AGENTE BARROWMusa Barrow poteva andare al Napoli prima di virare definitivamente su Khvicha Kvaratskhelia. A dirlo, nel corso di una intervista a Radio Punto Nuovo, il procuratore dell’attaccante del Bologna, Luigi Sorrentino:

“A chi non piacerebbe una piazza come quella di Napoli… In estate c’è stata qualche discussione con Giuntoli. Si è parlato dell’arrivo Musa prima dell’arrivo di Kvaratskhelia. Ora quella casella è già occupata”.

Sorrentino che poi s’è soffermato sul cambio alla guida del Bologna: “E’ stato contentissimo dell’avvento di Thiago Motta, le sue speranze sono quelle di fare bene, anche se con l’infortunio ha vissuto poco la nuova gestione tecnica. Il nuovo mister dovrebbe schierarlo come attaccante, non più come cursore di fascia e questa non può che essere una bella notizia per un calciatore come Musa. L’addio di Mihajlkovic però è stato difficile da digerire a livello umano. Sinisa si impose per farlo arrivare a Bologna. Ci è rimasto un po’ male che non sono riusciti a salutarsi, il mister aveva chiuso il suo rapporto col Bologna mentre era a Roma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA