Massimiliano Alvini

ULTIME NOTIZIE CREMONESE MODENA ALVINI – Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese, ha commentato la vittoria contro il Modena per 4-2 in Coppa Italia ai supplementari. Queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa:

“Avevamo la partita in mano, ma quando provi delle situazioni dando fiducia a tutti come è giusto che sia e ho fatto, quando vinci 2-0 e hai la partita in mano te la complichi con due ingenuità. Di positivo c’è il passaggio del turno, giocheremo col Napoli e non va sottovalutato. Poi la partita ce la siamo complicata, ma per quello che abbiamo costruito penso che il passaggio del turno sia meritato”.

La vittoria di oggi fa morale e aiuta a prepararsi per lunedì.
“Credetemi, a me è piaciuta come l’abbiamo gestita, senza essere frenetici. Potevo mettere un attaccante in più, invece ho preferito un centrocampista e l’abbiamo palleggiata senza avere fretta. Prendiamo la vittoria e il passaggio del turno, la squadra ha sofferto fino ad oggi la mancanza della vittoria, lo dimostrano gli errori nel finale, cose che non commetterai mai più. Sentivamo la partita, pur con tutte le difficoltà che ci possono essere. A me oggi interessava passare, in qualsiasi modo. A Lecce meritavamo di più e non abbiamo vinto, oggi abbiamo commesso errori ma siamo passati e questo è positivo. Abbiamo vinto in un momento difficile quindi prendo il risultato”.

A fine gara ha riunito il gruppo in cerchio. Cosa vi siete detti?
“Domenica abbiamo fatto una partita importante contro una squadra forte, ci è stato dato poco risalto per quanto fatto nel secondo tempo. Oggi siamo passati e non è mai scontato, il Modena è una buonissima squadra. Pur nelle difficoltà e negli errori ho voluto dare grande merito ai ragazzi. L’11 gennaio questa squadra si gioca gli ottavi a Napoli ed è un traguardo meritato. Lunedì siamo consapevoli che servirà qualcosa di diverso per migliorare”.

Poteva venire fuori una gara diversa senza il rosso al Modena?
“Ho grande rispetto per il Modena e per come la allena Attilio, anche loro hanno schierato giocatori che giocano meno ma in campo c’erano diversi big. Sono d’accordo che due gol di scarto siano esagerati, ma bisogna dare merito al Modena e alla Cremonese”.

Chi è uscito acciaccato?
“Ci sono stati problemini per Buonaiuto, Eascalante, Tsadjout. Ci sono problemi anche con Ciofani e non solo, domani faremo il punto. Di positivo ci sono il passaggio del turno e la gestione, l’equilibrio. Potevamo intasare l’area invece l’abbiamo controllata bene. Volevo fortemente passare il turno e questo mi fa felice per lunedì. È arrivato con sofferenza, ma lo prendo con soddisfazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA