Lazio-Sturm Graz 2-2

ULTIME NOTIZIE LAZIO STURM GRAZ EUROPA LEAGUE – In Europa la Lazio non riesce ad avere la marcia vincente esibita in campionato (quattro successi di fila). Per due volte la squadra di Sarri viene raggiunta dallo Sturm Graz: la gara si sblocca prima dell’intervallo. Affengruber stende in area Zaccagni. Rigore trasformato da Immobile al 45’. Ventunesimo gol nelle coppe europee per il bomber che fa tutto suo il record relativo con la Lazio, staccando Simone Inzaghi. I biancocelesti rimangono in 10: Lazzari reagisce dopo un duro scontro con Prass. Era già ammonito e viene espulso.

Nel secondo tempo il neo entrato Boving all’11’ sigla il pareggio, capitalizzando una verticalizzazione di Prass dopo un pallone sfuggito a Cataldi. Al 25’ Lazio colpisce: Pedro triangola con Felipe Anderson che lo innesca con un colpo di tacco, la botta dello spagnolo riporta i biancocelesti in vantaggio. Ma la partita non è chiusa e al 38’ un lancio di Horvat ispira Boving che si gira col sinistro e infila nell’angolo Provedel. La Lazio non riesce ad andare oltre il pareggio contro gli austriaci, mancando così lo scatto per accelerare in termini di qualificazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA