Roberto Mancini

ULTIME NOTOZIE ITALIA ROBERTO MANCINI – Roberto Mancini, Ct della Nazionale italiana, ha commentato ai microfoni di Rai 2 la mancata qualificazione dell’Italia dai Mondiali in Qatar. Queste le sue dichiarazioni:

“Abbiamo sbagliato qualcosa e a volte bisogna avere un po’ di sorte, come è successo agli Europei dove comunque abbiamo meritato di vincere. Bisogna accettare le sconfitte, anche se sono dure, e ripartire. Nel girone di qualificazione siamo sempre stati in testa, lo abbiamo dominato come abbiamo dominato a Basilea. La seconda gara con la Svizzera a Roma è stata un po’ più difficile ma abbiamo avuto quel rigore all’89’… Era un gruppo in cui eravamo abbastanza tranquilli, nonostante le difficoltà e gli infortuni la squadra non ha demeritato, è questo il dispiacere. Lasciando stare la partita con la Macedonia, che era segnata visto che abbiamo preso gol al primo tiro al 94′, siamo andati agli spareggi senza mai perdere. La voglia di allenare c’è sempre, le due partite di Nations League ci hanno dato un piccolo aiutino, arrivare a una fase finale fa sempre bene. Ma ora inizia il mese più difficile. Se ho pensato di lasciare? Quando le cose non vanno bene è chiaro che la responsabilità è dell’allenatore, ci può anche stare, ci ho anche pensato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA