Massimiliano Allegri

ULTIME NOTIZIE JUVENTUS PSG ALLEGRI – Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, commenta ai microfoni di Sky Sport la sconfitta dei bianconeri contro il Psg per 2-1. Queste le sue dichiarazioni:

“Che sia stata un’ottima Juventus sono contento perché i ragazzi hanno fatto bene. Però non bisogna essere contenti dopo una sconfitta ma molto arrabbiati perché siamo usciti dalla Champions. E’ vero che giocheremo l’Europa League ma quando si gioca nella Juventus lo si fa per giocare a marzo con i migliori. Questo non l’abbiamo fatto, meritatamente non abbiamo passato il turno e ci deve far arrabbiare. E ce le dobbiamo portare dentro perchè è una cosa che non ci deve assolutamente passare”.

Oggi si è vista un’attenzione per tutta la partita. Era una leggerezza sapere di non aver nulla da perdere?
“Con loro si deve fare una difensiva di grande attenzione. Il PSG non ti dà grande pressione. Nel secondo tempo, nell’unica volta in cui ci siamo allungati abbiamo preso gol. Ma in 95 minuti non può non concedere due situazioni del genere. Abbiamo sbagliato molto nel primo tempo, abbiamo tirato molto in porta. Bisogna vedere i lati positivi ma domenica arriva l’Inter che è una squadra completamente diversa perché è una squadra fisica. Secondo me in Italia è ancora la più forte e quindi bisogna giocare in un modo diverso”.

Si è rivisto Chiesa.
“E’ un segnale importante per lui, per la squadra e per il calcio italiano. L’ho visto bene in allenamento e l’ho convocato. Un test importante doveva farlo e stasera era la serata giusta”.

Recupererete qualcuno per domenica sera?
“Bremer e Di Maria saranno a disposizione e poi Vlahovic. Paredes si aggregherà alla squadra da lunedì. Abbiamo dieci giorni importanti”.

L’obiettivo principale ora è l’Europa League?
“E’ l’obiettivo principale come lo era il passaggio del turno. Dobbiamo giocare l’Europa League a marzo con la rabbia di non aver passato il turno in Champions League. La Juventus deve lottare per confrontarsi con i migliori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA