Maurizio Sarri

ULTIME NOTIZIE LAZIO SALERNITANA SARRI – Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, commenta così la sconfitta contro la Salernitana per 3-1 e l’ammonizione di Milinkovic-Savic che gli costerà il derby. Queste le sue dichiarazioni a Dazn:

“Prima del gol dell’1-1 stavamo facendo bene, l’avevamo in mano fino al loro pareggio. Ci ha colto impreparati perché molto probabilmente avevamo dato la partita per vinta, poi la reazione è stata confusionaria e ci ha portato a perdere. La partita è cambiata dopo l’1-1, l’arbitraggio non ha contribuito a tenere serena la partita ma bisognerebbe aver la forza di sopportare tutto. Dobbiamo riordinare le idee e ripartire, prima andremo in Olanda per strappare la qualificazione e poi penseremo al derby”.

Il giallo a Milinkovic-Savic?
“Non era neanche fallo, Milinkovic-Savic ha giocato la palla e l’altro è entrato in ritardo. In fase di possesso gioca la palla in cinquanta anni non ho mai visto questo tipo di ammonizione, se dico cosa penso di questo episodio mi danno sei mesi di squalifica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA