Matteo Gabbia

ULTIME NOTIZIE DINAMO ZAGABRIA MILAN GABBIA – Matteo Gabbia, difensore del Milan, ha commentato a Sky Sport la vittoria dei rossoneri per 4-0 contro la Dinamo Zagabria. Queste le sue dichiarazioni:

“Questo gol lo aspettavo da tanto, è sempre stato un sogno. Sono contento che sia arrivato in una serata importante di Champions. Ci ha permesso di vincere, sono felice per i tre punti e per la squadra. Adesso guardiamo alla prossima partita del girone per completare il lavoro. Non lo immaginavo, è sempre stato un sogno. Quando vai in alcune realtà ti devi ambientare. Ho cercato di lavorare bene in ogni squadra in cui sono stato, l’esperienza in Serie C mi è servita tantissimo. Tornassi indietro la rifarei. Sono contento che tutto quello che ho fatto mi ha portato qui. Mi godo questa serata e da domani pensiamo al Torino”.

Che rapporto ha con Kjaer?
“Simon lo devo e lo dovrà ringraziare sempre. Mi ha preso sotto la propria ala e mi dà sempre consigli. Passiamo tanto tempo insieme anche fuori dal campo, lo ringrazio tantissimo. Nel cerchio ci siamo caricati ci siamo ricordati di quanto faticato per arrivare a questa sera. Era un riepilogo generale per entrare in campo e fare il meglio possibile”.

Come sta lavorando la difesa?
“Sono molto contento per il gol. Il lavoro difensivo è stato fondamentale ma è stato merito di tutto il reparto. Per noi difensori è importante fare delle prestazioni e soprattutto non prendere gol. Spero che questa partita ci possa affiatare sempre di più per nuovi obiettivi.”

A chi dedica il gol?
“Il primo sarà quello della mia fidanzata e della mia famiglia. Ci sono in ogni momento, sono sempre al mio fianco, li ringrazio e gli dedico il gol. Ho una fidanzata speciale che mi sta sempre al mio fianco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA