Giovanni Simeone

ULTIME NOTIZIE NAPOLI RANGERS SIMEONE – Giovanni Simeone, attaccante del Napoli, ha commentato la vittoria per 3-0 degli azzurri contro i Rangers in Champions League. Queste le sue dichiarazioni a Sky Sport:

“È emozionante, cerco sempre di dare tutto, oggi ho fatto una grandissima partita e (il trofeo, ndr) è un grandissimo regalo che condivido con i tifosi. Lavoriamo tutti i giorni”.

Lei e suo padre siete gli unici argentini con 4 gol nelle prime quattro partite di Champions.
“Deve essere una cosa di famiglia (ride, ndr)!”.

Arrivate a Liverpool nelle migliori condizioni.
“Sì, ma non dimentichiamoci che prima ci sarà una partita di campionato importante (con il Sassuolo, ndr)”.

Che le aveva chiesto Spalletti? Come si trova con Raspadori?
“Mi ha dato libertà di essere come sono, attaccando gli spazi. Jack è un grandissimo ragazzo e giocatore, è un vantaggio per chi va sulla profondità poterci giocare, ti aiuta avere uno come lui”.

Sa farsi trovare pronto anche senza giocare troppo.
“Sarò sempre a disposizione, quando il mister mi metterà proverò ad aiutare la squadra, sfruttando ogni minuto”.

L’Atletico di suo papà è stato eliminato.
“Ho visto, un peccato… L’importante è che stiamo bene noi, credo sarà contento anche lui della partita che ho fatto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA