Dejan Stankovic

ULTIME NOTIZIE CREMONESE SAMPDORIA – Dejan Stankovic, allenatore della Sampdoria, ha parlato a pochi minuti dall’inizio del match contro la Cremonese. Queste le sue dichiarazioni a Dazn:

Sulla scelta di accettare la sfida Sampdoria
“Potevo non accettare, ma le sfide mi piacciono e mi sento parte di questo gruppo, di questo club e questa tifoseria. E non ho intenzione di mollare. Ci vuole tempo, anche se non lo abbiamo. Bisogna risolvere le cose durante il viaggio. Mi fido dei ragazzi, hanno lavorato bene in queste due settimane. Mi aspetto una partita da Sampdoria”.

Che risposte si aspetta dal gruppo?
“Le risposte le vedremo. Sono sicuro che daranno uttto. Quando giochi un derby di bassa classifica sono i piccoli particolari che decidono e così sarà stasera. Bisogna essere concentrati, perché la Cremonese è sempre sul pezzo”.

C’è un giocatore che può risolverla con una giocata, come faceva lei da calciatore?
“Io son la storia, ora c’è il presente e mi fido del presente. Abbiamo giocatori che possono risolvere la partita con un assist, quelli che possono calciare dalla distanza, quelli che sanno calciare le punizioni. Sreve dare a tutti loro fiducia e aumentare la loro autostima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA