Dejan Stankovic

ULTIME NOTIZIE CREMONESE SAMPDORIA STANKOVIC – Dejan Stankovic, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai canali ufficiali del club blucerchiato alla vigilia della sfida contro la Cremonese. Queste le sue dichiarazioni:

“Questa partita è come un derby, un derby delle ultime in classifica, e come un derby può decidersi per un episodio. Servirà altissima concentrazione e noi saremo pronti. Dobbiamo essere uniti in qualsiasi momento della gara. I ragazzi mi hanno dimostrato disponibilità e voglia, enorme voglia di miglioramento: ora dobbiamo sfruttarle per conquistare la prima vittoria. Io ci credo”.

Siete reduci dal passaggio del turno in Coppa Italia.
“Il passaggio del turno in Coppa Italia era importante e lo abbiamo ottenuto. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo fatto ampio turnover, molti ragazzi non avevano 90 minuti nelle gambe. Ma hanno dato il massimo, non hanno mollato e ora so di poter contare anche su di loro. Alla fine è stata una bella gioia che ci ha permesso di recuperare e lavorare bene per una partita molto importante. Cerchiamo la prima vittoria noi come la cercano loro. Metteremo tutte le nostre forze per ottenerla”.

Chiosa sulla Cremonese e l’orgoglio da difendere.
“La Cremonese è una squadra diretta, hanno giocatori forti e veloci, soprattutto davanti, cercano le punte che possono punirti se non concentrato e messo bene. Non hanno raccolto i punti che meritavano. I sampdoriani ci seguiranno in massa? Lo so, già a Bologna sono rimasto sorpreso in positivo, ma soprattutto mi hanno stupito con l’Ascoli. Orgoglio è una parola importante, ho detto che va difeso perché ci sono tanti tifosi dietro questi colori. Su di loro non ho dubbi, nemmeno sul nostro impegno, ma dobbiamo dare di più per tornare a Genova con il sorriso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA