Alessio Dionisi

ULTIME NOTIZIE SASSUOLO VERONA DIONISI – Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, ha commentato la vittoria dei neroverdi al Mapei Stadium contro il Verona per 2-1. Queste le sue dichiarazioni:

Laurienté non promette male…
“Ha qualità. Ho già detto che lo conoscevamo poco in Italia. Ha qualità importanti di partenza e ci si può lavorare sopra. Sa attaccare la profondità, sa calciare in porta con entrambi i piedi. Dobbiamo aiutarlo a crescere perché tatticamente è un po’ indietro rispetto al nostro campionato. Ci sta mettendo grande impegno”.

Raspadori un regalo per il Napoli?
“Il regalo se l’è fatto anche il Sassuolo al bilancio. Se ne sta parlando tanto. Ha una mentalità vincente. Ha più qualità nella testa che nelle gambe. Si sa che oltre alla qualità bisogna avere mentalità vincente a certi livelli. In una squadra tecnica come il Napoli viene valorizzato. Non mi stupisce quello che sta facendo perché ha una mentalità vincente. Speriamo non ce l’abbia domenica (ride, ndr)”.

Su D’Andrea…
“E’ un ragazzo giovane che non pensavo di inserire cosi presto in squadra. Si sta meritando quello che ha ottenuto. L’ho richiamato un po’ di più perché era lontano dalla mia postazione. Ha una buona mentalità. Ha un carattere giusto. Va oltre l’errore e non soffre le pressioni. E’ quasi inconsapevole. Ha qualità tecniche ma deve lavorare sui mezzi fisici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA