Daniele De Rossi

ULTIME NOTIZIE SPAL DE ROSSI COPPA ITALIA – Daniele De Rossi, allenatore della Spal, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro il Genoa. Tra i vari argomenti trattati c’è anche il riferimento alla Roma:

Se si passa il turno si andrà a giocare all’Olimpico con la Roma: una motivazione extra? 
“La motivazione è andare a Marassi per giocare col Genoa. Non stiamo pianificando di vincere la Coppa Italia, sicuramente se dovessimo passare organizzeremo la partita di Roma per andare a vincerla”.

Qual è il primo ricordo che hai della Coppa Italia da calciatore?
“Roma-Triestina, forse. Se vogliamo riparlare di un esordio, è stata la mia prima partita. È arrivata in un periodo simile, già inverno. Era una stagione in cui pensavo di fare qualche partita in più, ma ero ancora un ragazzino. Invece avevo trovato poco spazio. Sapevo che quella partita in casa contro la Triestina sarebbe stata motivo per il mister di far giocare chi aveva giocato meno. Sono partito in panchina anche in quella partita. Poi sono entrato super carico, deciso e determinato per far vedere che doveva darmi un po’ di spazio in più. Pareggiammo in casa e andammo ai rigori, segnai il rigore e il giorno dopo il mister mi fece i complimenti davanti ai ‘vecchi’. Me lo ricordo questo episodio, anche se sono passati quasi vent’anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA