Daniele De Rossi

ULTIME NOTIZIE COPPA ITALIA GENOA SPAL DE ROSSI – Daniele De Rossi, allenatore della Spal, ha commentato la sconfitta per 1-0 contro il Genoa in Coppa Italia. All’Olimpico contro la Roma, negli ottavi di finale, ci andrà la squadra di Blessin. Queste le sue dichiarazioni a Mediaset:

“Non so se la squadra ha fatto vedere il mio carattere, ho visto una squadra encomiabile che ha dato tutto. Ci sono tante cose che devo sistemare ma dal punto di vista umano e professionale mi fanno ben sperare perchè l’impegno non manca mai”.

Dispiaciuto per il mancato incrocio con la Roma?
“Mi dispiace aver perso, abbiamo degli obiettivi chiarissimi a partire da sabato. Dobbiamo tirare fuori la testa, avrò tempo per tornare a Roma su una panchina o sull’altra”.

Cosa non ti è piaciuto?
“Abbiamo sbagliato tanto dal punto di vista tecnico, devo aiutarli a migliorare prendendomene cura. Abbiamo avuto poco tempo, loro hanno seguito tutto quello che gli ho chiesto. Sapevamo che il Genoa ci avrebbe pressato forte e abbiamo provato a palleggiare. Mi è piaciuto tantissimo l’atteggiamento nel secondo tempo, i ragazzi del 2002 hanno tenuto testa ad attaccanti fortissimi e sono contento di chi è entrato. Dobbiamo migliorare negli ultimi 30 metri ma la strada è quella giusta”.

A che punto siete?
“Ho trovato bene la SPAL, era allenata da un ottimo allenatore ma chiediamo cose diverse. Il processo è iniziato da pochi giorni, ovviamente c’è tanto da lavorare. Se non c’è cuore non ci riusciremo e loro lo mettono ogni giorno. Questa è una società organizzatissima, è un delitto che sia in Serie B. Adesso sta a me perché il materiale c’è”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA