Alberto Zaccheroni

ULTIME NOTIZIE INTER ZACCHERONI – Alberto Zaccheroni, ex allenatore dell’Inter, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera nella quale ha parlato dei nerazzurri e della loro risalita in classifica. Queste le sue dichiarazioni:

“Ho la sensazione che gli avversari non abbiano ancora inquadrato la situazione creata dai continui cambi di gioco dei due esterni dell’Inter, Dimarco e Dumfries. Inzaghi li sta sfruttando molto, grazie anche alla rapidità e alla precisione di Calhanoglu di imbeccare uno dei due. Chi difende a 4 si allarga e viene colpito in mezzo, chi difende a 5 se li trova dentro al campo. Contro questa spinta e questa qualità non riesci mai a trovare le contromisure giuste. Dimarco mi ha sorpreso perché continua a crescere e ha tanta qualità. Quel che conta è soprattutto il suo atteggiamento, la sua disponibilità a fare tutte e due le fasi e a sfruttare l’occasione della vita. Quanto a Dumfries è un giocatore di gamba, capace di fare 50 metri con il pallone: avercene come lui, anche se a livello di incisività a certi livelli vorrei di meglio. Di certo l’intesa tra i due esterni è un valore aggiunto che Inzaghi sa come sfruttare: sia per evitare che la squadra si abbassi troppo, sia per essere imprevedibile dentro l’area”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA