Romelu Lukaku

CALCIOMERCATO INTER LUKAKU – Romelu Lukaku potrebbe rimanere all’Inter molto più di una stagione. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, la decisione definitiva verrà ufficialmente presa entro fine stagione, quando Inter e Chelsea si rivedranno per discutere il futuro dell’attaccante. Esiste già un gentlemen agreement per cui Lukaku resterà in nerazzurro anche per il 2023-24: niente di definitivo, ma i segnali che arrivano da Londra dicono che la nuova proprietà dei Blues non solo non ha interesse al momento a riprendersi l’attaccante, ma che potrebbe anche aprire una finestra nel nuovo accordo al ritorno definitivo del belga all’Inter.

Il prestito per questa stagione si è chiuso sulla base di 8 milioni di euro più 3 di bonus. Un prestito oneroso, ufficialmente solo per il 2022-23. È da qui che si ripartirà. L’Inter ha dalla sua quell’intesa non scritta per un altro anno a Milano, ma può lavorare a qualcosa di più importante sapendo che il Chelsea per ora non ha nessuna forte motivazione a riprendersi Lukaku: le cose da qui a fine stagione potrebbero anche cambiare, ma a Stamford Bridge il belga sembra proprio un capitolo chiuso.

Un’altra stagione con prestito oneroso, garantendo almeno altri 10 milioni di euro e continuando a pagare l’ingaggio del giocatore, è la base da cui ricominciare a discutere. Con l’obiettivo di inserire almeno un diritto di riscatto a favore dei nerazzurri nell’estate 2024 e puntare ad un ritorno del belga a Milano in via definitiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA