Paul Pogba

ULTIME NOTIZIE JUVENTUS POGBA – Nel momento in cui Paul Pogba cominciava a vedere la luce in fondo al tunnel, ecco un altro stop, un altro rinvio, che salvo miracoli lo costringerà a dire addio al 2022 senza aver mai giocato con la maglia della Juventus e soprattutto al Mondiale, il motivo per cui aveva scelto inizialmente di non operarsi, riferisce La Gazzetta dello Sport.

“Pogba e Chiesa non ci saranno con il Psg e al 99% non verranno convocati neppure con l’Inter. Potrebbero esserci al massimo con Verona o Lazio, ma è molto difficile”, aveva anticipato Massimiliano Allegri alla vigilia della trasferta di Lecce. In realtà i tempi rischiano di essere più lunghi, perché il Polpo si è fermato ancora: non il ginocchio operato poco meno di due mesi fa, il destro, ma la coscia.

Per ora la diagnosi è affaticamento, nei prossimi giorni si capirà qualcosa di più. Di sicuro dovrà stare fermo almeno una decina di giorni, se poi dovesse essere qualcosa di più grave (una lesione) si dovrà rivalutare tutto. In ogni caso la rincorsa al Mondiale diventa sempre più una corsa a ostacoli e le possibilità che a metà novembre il francese riesca a salire su un aereo per il Qatar si assottigliano con il passare dei giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA