Tammy Abraham

ULTIME NOTIZIE VERONA ROMA ABRAHAMAbraham finalmente si è sbloccato. Giovedì ha segnato il suo primo gol stagionale in Europa League, rompendo un digiuno che durava da un mese mezzo. La sua ultima rete in trasferta, a Empoli in campionato. L’unico altro gol a Torino contro la Juventus, quest’anno l’inglese non ha ancora mai segnato all’Olimpico.

Come riferisce il Corriere dello Sport, adesso deve riprendere il suo percorso di gol anche in campionato e tra otto giorni c’è il derby…. Giovedì l’inglese si è tolto un grosso peso e lo ha raccontato davanti alle telecamere. Restare all’asciutto lo fa star male. Ieri Tammy ha ringraziato sui social Lorenzo Pellegrini, l’autore dell’assist sulla punizione che ha propiziato il primo gol. Abraham ha pubblicato su Instagram la foto dell’abbraccio tra i due aggiungendo l’emoticon del cuore. Il capitano è stato il migliore in campo e la rinascita di Tammy ha avuto il suo grande contributo.

Per tenere la Roma in corsa per un posto in Champions nella prossima stagione e per andare avanti in Europa League Mourinho ha bisogno di ritrovare il bomber che l’anno scorso ha conquistato i cuori dei romanisti. Prima della sosta per il Mondiale la Roma affronterà Verona, Ludogorets, Lazio, Sassuolo e Torino. Saranno tutte partite decisive per gli obiettivi da raggiungere. 

Non sarà facile contro la Lazio che va a mille, mentre la Roma incontra qualche problema, a causa soprattutto dei tanti infortuni. Ma Abraham nel derby vuole lasciare il segno. Il gol ritrovato e i giovani (quattro Primavera in campo) sono i segnali più importanti della partita di Helsinki. Abraham giovedì aveva dimostrato di essere sulla strada giusta anche prima di andare in gol. Aveva bisogno di quella rete per il morale, Mourinho ha continuato a dargli fiducia, lo ha preferito a Belotti, che alla fine è rimasto in panchina. Adesso è importante continuare a segnare, per aiutare la Roma e per convincere Southgate a portarlo in Qatar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA